VISITA EPATOLOGICA

Se hai deciso di effettuare una visita epatologica presso la Clinica Tommasini di Jerzu, in questa pagina puoi trovare tutte le informazioni che cerchi. Leggi i dettagli contenuti qui sotto e per qualsiasi dubbio non esitare a contattarci, grazie.
Clicca qui per prenotare una visita epatologica

LA VISITA EPATOLOGICA

Presso la Clinica Tommasini è attivo un servizio di epatologia, dedicato ai pazienti ricoverati e  ambulatoriali.

L’epatologia è una branca della medicina che si occupa dello studio, diagnosi e cura delle patologie del fegato, della cistifellea, delle vie biliari e del pancreas. La visita specialistica è una consulenza eseguita dall’epatologo (medico internista o gastroenterologo esperto nelle malattie del fegato).

COME SI SVOLGE LA VISITA EPATOLOGICA?

Nel corso della visita il medico procede, inizialmente, alla raccolta di informazioni riguardanti la storia clinica del paziente: stile di vita, data e modalità di insorgenza del disturbo, familiarità per la patologia, abitudini alimentari, eventuali abusi, assunzione di terapie ecc.; a seguire, il paziente viene sottoposto ad una visita clinica e verranno poi richiesti gli accertamenti laboratoristici e strumentali necessari ad una diagnosi.  (esami di laboratorio, tomografia computerizzata, RMN con mezzo di contrasto epatospecifico, ecografia epatica con mezzo di contrasto ecc.)

A conclusione della consulenza, una volta effettuata una diagnosi, verrà prescritta una terapia specifica.

PERCHÉ E QUANDO VIENE RICHIESTA UNA CONSULENZA EPATOLOGICA?

La consulenza epatologica viene richiesta dal medico di medicina generale o da un altro medico specialista in altra patologia, quando si sospetta o si ha certezza di malattia epatica in atto, al fine di stabilire una terapia appropriata ed una successiva gestione della malattia.

QUALI SONO LE PATOLOGIE PER LE QUALI È CONSIGLIABILE ESEGUIRE UNA VISITA EPATOLOGICA?

La visita epatologica è utile per la diagnosi e cura delle seguenti patologie:

  • Epatite e cirrosi ad eziologia virale: Hbv, Hcv, Hdv ecc.
  • Epatite da virus non epatotropi: cytomegalovirus, virus Epstein-Barr, Herpes-virus ecc.
  • Patologie epatiche metaboliche: steatosi epatica, alcolica e non (NAFLD ), la steatoepatite alcolica e non (NASH)
  • Patologie autoimmuni: cirrosi biliare primitiva, colangite sclerosante, epatiti autoimmuni.
  • Patologie epatiche da accumulo: m.Wilson, emocromatosi, deficit di alfa 1 antitripsina.
  • Neoformazioni benigne del fegato: cisti epatiche, adenomi, iperplasia focale nodulare.
  • Tumori maligni del fegato: HCC, colangiocarcinomi ecc.
  • Patologie delle vie biliari: colangiti acute e croniche, calcolosi delle vie biliari,  neoplasie delle vie biliari.
  • Patologia della ghiandola pancreatica: pancreatiti acute e croniche, neoplasie del pancreas.
  • Ipertensione portale e complicanze: varici esofagee ed emorroidarie ed eventuali sanguinamenti.

QUALI SONO I SINTOMI PIÙ COMUNI DI MALATTIA EPATICA?

Disturbi tipici che potrebbe riferire un paziente affetto da patologie epatiche:

  • stanchezza,
  • difficoltà digestive,
  • sonnolenza postprandiale,
  • comparsa di colorazione giallastra delle sclere e della cute,
  • dolore al quadrante superiore dx dell’addome (ipocondrio dx) ed in corrispondenza dello stomaco (epigastrio),
  • aumento di volume dell’addome,
  • presenza di gonfiore alle caviglie e agli arti inferiori ecc.

È opportuno, pertanto, segnalare al medico curante l’insorgenza di questi disturbi, che, se lo riterrà opportuno effettuerà gli esami per la valutazione di una eventuale patologia epatica: indici di sofferenza cellulare epatica (transaminasi, ggt ecc) ed indici di funzionalità epatica ( colinesterasi, elettroforesi delle proteine, tempo di protrombina ecc). Sarà poi il medico di medicina generale a valutare la necessità di un approfondimento diagnostico ed una eventuale consulenza epatologica.

QUANTO DURA UNA VISITA EPATOLOGICA?

Generalmente una visita epatologica ha una durata di circa 30/40 minuti.

INFORMAZIONI UTILI.

In sede di visita è opportuno che il paziente porti tutta la documentazione medica (referti, terapia assunta) per consentire allo specialista di avere un quadro clinico più completo.

COME PRENOTARE LA VISITA EPATOLOGICA

Presso la Clinica Tommasini è possibile eseguire una visita epatologica:

  • in regime privato chiamando l’ufficio prenotazioni della clinica Tommasini al numero 07827616, personalmente presso l’ufficio prenotazione visite o via web tramite il pulsante qui sotto.
Clicca qui per prenotare una visita epatologica

CONTATTACI

COME ARRIVARE

La Clinica Tommasini si trova a Jerzu, in Ogliastra, in via Gianni Lai 62. Per chi viene da Cagliari è consigliabile percorrere la nuova S.S. 125, mentre per chi proviene da Nuoro, Sassari e Oristano è preferibile passare da Lanusei. Per ottenere le indicazioni stradali esatte in base al vostro punto di partenza, cliccare su “Indicazioni” nella mappa in basso.