ENDOCRINOLOGIA

Se hai deciso di effettuare una visita endocrinologica presso la Clinica Tommasini di Jerzu, in questa pagina puoi trovare tutte le informazioni che cerchi. Leggi i dettagli contenuti qui sotto e per qualsiasi dubbio non esitare a contattarci, grazie.
Clicca qui per prenotare una visita endocrinologica

COS’E’ L’ENDOCRINOLOGIA

L’endocrinologia è quella branca della Medicina interna che studia il sistema endocrino con particolare attenzione alle patologie delle ghiandole a secrezione interna, responsabili della produzione degli ormoni che vengono immessi direttamente nel sangue.
Le ghiandole che compongo il sistema endocrino sono: la tiroide, l’ipofisi, l’ipotalamo, le paratiroidi, il pancreas, le ghiandole surrenali, i testicoli, le ovaie.
Il sistema endocrino condivide con il sistema nervoso e con altre unità regolatrici locali l’attività di regolazione e coordinamento dei complessi processi organici tra cui rientrano:
– la crescita e lo sviluppo dell’organismo del feto e del bambino,
– il mantenimento della composizione biochimica dell’organismo (e in particolare dei livelli dell’acqua, del sodio, del potassio, del calcio, del fosfato e del glucosio),
– la regolazione del metabolismo e del peso corporeo (che comprende la regolazione dell’appetito e del senso di sazietà, la regolazione del movimento del cibo e della sua digestione nel tratto gastrointestinale e il trattamento dei prodotti della digestione),
– la regolazione del ciclo sonno veglia,
– la regolazione sistema immunitario,
– le funzionalità sessuali (e i fenomeni a essa strettamente collegati, cioè lo sviluppo e il comportamento sessuali, la fecondità, la gravidanza e la lattazione).

IN COSA CONSISTE LA VISITA ENDOCRINOLOGICA?

La visita specialistica è una consulenza eseguita dall’endocrinologo che effettua una valutazione clinica delle problematiche proprie del sistema endocrino.
Inizialmente il medico procede alla raccolta di informazioni riguardanti la storia clinica del paziente: stile di vita, data e modalità di insorgenza del disturbo, familiarità con la patologia, assunzione di terapie ecc.; a seguire, il paziente viene sottoposto ad un esame obbiettivo, attraverso la palpazione manuale della tiroide che è l’unica ghiandola esaminabile dall’esterno. Per avere un quadro clinico completo, l’endocrinologo può richiedere accertamenti specialistici ulteriori (ecografia tiroidea, esami di laboratorio che evidenziano il livello dei valori ormonali nel sangue, ecc.). Dopo tale indagine la valutazione può concludersi con la prescrizione di una terapia personalizzata.

PERCHÉ E QUANDO VIENE CONSIGLIATA UNA VISITA ENDOCRINOLOGICA?

Per la diagnosi delle patologie endocrine al fine di stabilire una terapia appropriata e personalizzata per la risoluzione del disturbo e nella prevenzioni di ulteriori malattie. Pertanto, il medico di famiglia, al manifestarsi dei sintomi tipici dei disturbi legati al sistema endocrino può consigliare il paziente a sottoporsi alla visita specialistica.
In particolare nei pazienti che:
– hanno diagnosi di patologie endocrine,
– soffrono di ipo- e iper-calcemie,
– affetti da acne e irsutismo,
– patologie surrenaliche come l’obesità,
– il diabete giovanile
– bambini e ragazzi con anomalie della crescita,
– donne in menopausa che lamentano sintomi riconducibili alla menopausa o disturbi di fertilità.

QUALI SONO LE PATOLOGIE CHE DI INTERESSENO IL SISTEMA ENDOCRINO?

Le patologie endocrine vengono tipicamente raggruppate in due categorie:
• Malattie endocrine che insorgono a seguito di una produzione eccessiva o insufficiente di un ormone endocrino da parte di una ghiandola endocrina specifica (squilibrio ormonale).
• Malattie endocrine dovute allo sviluppo di lesioni (come noduli o neoplasie) a carico dell’apparato endocrino, che possono interessare o meno i livelli ormonali.
Le principali patologie che interessano il sistema endocrino sono:
• Patologie della ghiandola ipofisaria e dell’ipotalamo:
– Panipopituitarismo,
– iperprolattinemie,
– adenomi ipofisari secernenti,
• Patologie ghiandola tiroidea
– noduli tiroidei e tumori tiroidei,
– ipertiroidismo
– Ipotiroidismo,
– tiroiditi
• Patologie delle paratiroidi e del metabolismo del calcio
– Iperparatiroidismo, ipoparatiroidismo
– osteoporosi,
• Patologie delle ghiandole surrenali
– Insufficienza corticosurrenalica,
– incidentalomie adenomi surrenalici,
– iperaldosteronismi;
– feocromocitoma.
• Patologie dell’apparato riproduttivo maschile e femminile
• Patologie della differenziazione sessuale, della crescita e della pubertà

QUALI SONO I SINTOMI IN CASO DI MAL FUNZIONAMENTO DEL SISTEMA ENDOCRINO?

I sintomi di un disturbo endocrino variano ampiamente e dipendono dalla ghiandola specifica coinvolta. Tuttavia la maggior parte degli individui affetta da una malattia endocrina lamenta stanchezza e debolezza.
A titolo esemplificativo si segnalano i disturbi legati ad un aumento o diminuzione della produzione degli ormoni tiroidei causati da iper o ipotiroidismo.
Nel caso di un ipotiroidismo potranno presentarsi i seguenti sintomi:
– Affaticamento(anche dopo sforzi lievi),
– sonnolenza,
– voce roca,
– sensazione di freddo,
– stipsi,
– crampi e dolori muscolari,
– fragilità dei capelli,
– alterazioni del tono dell’umore,
– irregolarità mestruali.
Nel caso di un ipertiroidismo potranno presentarsi i seguenti sintomi:
– tachicardia,
– ansietà,
– irritabilità,
– intolleranza al caldo,
– calo ponderale,
– modificazioni dell’alvo in senso diarroico.

È opportuno pertanto segnalare al medico curante tempestivamente l’insorgenza di questi disturbi qualora assumano un aspetto cronico o tendano a manifestarsi in modo frequente.

QUANTO DURA UNA VISITA ENDOCRINOLOGICA?

Generalmente una visita endocrinologica ha una durata di circa 20-30 minuti. Non è necessaria alcuna preparazione.

INFORMAZIONI UTILI.

In sede di prima visita è opportuno che il paziente porti tutta la documentazione medica per consentire allo specialista di avere un quadro clinico più completo.

COME PRENOTARE LA VISITA ENDOCRINOLOGICA

Presso la Clinica Tommasini è possibile eseguire una visita endocrinologica prenotabile :

  • in regime convenzionato col Servizio Sanitario Nazionale  tramite CUP regionale o  frontalmente presso l’ufficio prenotazioni visite della clinica Tommasini;
  • in regime privato  personalmente presso l’ufficio prenotazioni visite della clinica Tommasini o chiamando  al numero 07827616 o via web tramite il pulsante qui sotto.
Clicca qui per prenotare una visita endocrinologica

CONTATTACI

COME ARRIVARE

La Clinica Tommasini si trova a Jerzu, in Ogliastra, in via Gianni Lai 62. Per chi viene da Cagliari è consigliabile percorrere la nuova S.S. 125, mentre per chi proviene da Nuoro, Sassari e Oristano è preferibile passare da Lanusei. Per ottenere le indicazioni stradali esatte in base al vostro punto di partenza, cliccare su “Indicazioni” nella mappa in basso.